Presentazione a Perugia: ci sarà anche Cesare Romiti e il Manuale finisce sul blog di Che tempo che fa

In occasione dell’incontro dibattito di venerdì 28 febbraio alle ore 18 a Perugia (Sala dei Notari a Palazzo dei Priori in Corso Vannucci 19) per la presentazione del Manuale dei Diritti Fondamentali e Desiderabili a cura di Paola Severini e Chiara Di Stefano, ci sarà anche Cesare Romiti, uno degli autori del Manuale con il contributo “L’evoluzione dei diritti fondamentali negli ultimi dieci anni” (2011).

Romiti si aggiunge alla lunga schiera di grandi ospiti presenti a Perugia, da Maria Pia Ammirati, vicedirettore Rai1, a Wladimiro Boccali, sindaco di Perugia, Ilaria Borletti Buitoni, sottosegretario al Ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo, Fabrizio Bracco, assessore alla cultura della regione Umbria, Brunello Cucinelli, imprenditore, Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca e Anna Procaccini Foà, per la testimonianza di Arnoldo Foà. Introduce e conclude i lavori Armando Massarenti, responsabile de Il Sole 24 Ore Domenica. http://chetempochefa.blog.rai.it/2014/02/25/manuale-dei-diritti/

«Negli ultimi anni, anche per quanto riguarda i diritti fondamentali, sono venuti a cadere i principi che avevamo condiviso, da giovani e meno giovani. […] La mia forse è una riflessione amara, ma scaturisce dalla consapevolezza che ogni giorno, in tanti luoghi che dovrebbero esser luoghi di responsabilità, si lavori in questo senso. Per quanto riguarda il volontariato, penso che la salvaguardia dei principi fondamentali per l’umanità sia naturalmente correlato all’azione volontaria» (Cesare Romiti).

One Comment

  1. Ringrazio Paola Severini Melograni che con il suo invito alla presentazione del Manuale a Perugia mi ha dato la possibilità, e il privilegio, di ricordare mio marito Arnoldo Foà, la sua idea di Teatro come luogo di incontro vitale di una comunità, e le sue battaglie assieme ai grandi attori italiani del ‘900 (da Vittorio Gassman ad Amedeo Nazzari) per la nascita del SAI, Sindacato Attori Italiani, per la tutela della dignità del lavoro degli attori.
    E’ stato personalmente un onore poter parlare accanto a relatori ed autori tanto illustri, grazie ancora Paola!

    Anna Procaccini Foà

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s